I vincitori del Reggio Film Festival

PRIMO PREMIO
All Inclusive
di Corina Schwingruber Ilić (10′, Olanda, 2018)

PREMIO GIURIA POPOLARE
Skin
di Guy Nattiv (20′, USA, 2018)

PREMIO SNCCI – Gruppo Emilia Romagna/Marche
Tri Sestri
di Svetlana Andrianova (8′, Russia, 2019)

LIBERAZIONI CREATIVE
Primo classificato
Se gli oggetti potessero parlare
di Marta Ascari ed A.Eugen Bonta

Secondo classificato
Fanculo
di Marco Vivaldi

Terzo classificato
Deforme
di Camilla Di Bella

Premio Social
Cosa vedi?
di Alex Isabelle

PREMIO LAICITÀ ex aequo
Relicious
di Eugenio Villani e Raffaele Palazzo (Italia, 2019)

Eutanazija
di Joško Marušić (Croazia, – 2018)

PREMIO FEDIC
Bautismo
di Mauro Vecchi (18′, Italia, 2019 )

PREMIO CHIERICI
Skin
di Guy Nattiv (20′, USA, 2018)

PREMIO FAMILY
Athleticus: salle d’entrainement
di Nicolas Deveaux (2’15”, Francia, 2018)

MENZIONE SPECIALE DELLO STAFF SEZIONE FAMILY
The Kite
di Martin Smatana (13′, Slovacchia, 2019)

PREMIO SOUND
All Inclusive
di Corina Schwingruber Ilić (10′, Olanda, 2018)

premio Energee3
Eternity
di Anna Sobolevska (24′, Ucraina, 2018)

PREMIO UNIMORE ex-aequo
Inanimate
di Lucia Bulgheroni (8′, Italia, 2018)

Selfies
di Claudius Gentinetta (4′, Svizzera, 2018)

menzione speciale UNIMORE
2nd Class di Jimmy Olsson (13′, Svezia, 2019)



About the author