Reggio Film Festival 2011

Periodo: 10-15 Novembre 2011

Tema: Numeri

Numero di opere selezionate: 75

Paesi rappresentati: 28
Australia, Belgium, Canada, Croatia, Denmark, España, France, Germany, Hungary, Iran, Iraq, Ireland, Israel, Italia, Kenya, Lettonia, Mexico, Norway, Poland, Portugal, Russia, South Korea, Switzerland, Taiwan, Uganda, United Kingdom, USA, Venezuela

Vincitori:
In scale di Marina Moshkova (Francia/Russia) – Primo Premio

0507 di Ben e Chris Blaine (UK) – Menzione Speciale
Il numero di Sharon di Roberto Gagnor (Italia) – Menzione Speciale
Land of the heroes di Sahim Omar Kalifa (Belgio/Iraq) – Targa Zavattini
Steam is Steam di Etienne Desrosiers (Canada) – Premio Children
Innocenze perdute di Francesco Giusiani (Italia) – Premio FEDIC
Sotto casa di Alessio Lauria (Italia) – Premio Giuria Popolare
1-100 Scuola Media “Carlo Crivelli” – Premio Non uno di meno

Giuria: Paolo Vecchi, Txema Muñoz, Borja Cobeaga, Katharina Rinderle, Steffen Tralles

Ospiti: Paolo Rumiz, Massimo Zamboni, Aterballetto, Kimuak, Hamburg Media School, Paolo Bonacini

Programma 2011
Catalogo 2011

Programma 2011 online