REGGIO FILM FESTIVAL 2018

Periodo: 8 – 19 Novembre 2018

Tema: Specchio

Numero di opere selezionate: 136

Paesi rappresentati:31
Albania, Austria, Belgio, Bulgaria, Canada, Croazia, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania , Grecia, Iran , Irlanda, Italia, Messico, Olanda, Polonia, Portogallo, Rep. Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Thailandia, Turchia, Russia, UK, Ungheria, Uruguay, USA

Vincitori:

Premio Giuria Internazionale:
Heyvan di Bhaman Ark (Iran, 15′).

Menzione speciale:
Romantik di Mateusz Rakowicz (Polonia, 22′).

Premio Giuria Popolare:
Buffet di Alessandro D’Ambrosi e Santa De Santis (Italia, 18′).

Premio Giuria Popolare – Sezione Family:
Moroshka di Polina Minchenok (Russia, 7′ 46”).

Premio Diversi/Uguali – La differenza è creativa:
La morte è una livella di Bettina Zironi.

Premio miglior cortometraggio della giuria SNCC :
Belle à croquer di Axel Courtière (Francia, 15′).

Menzione speciale
Gridlock di Ian Hunt Duffy (Irlanda, 20′).

Premio Laicità:
Evil Deeds di Piotr Domalewski (Polonia, 24′).

Premio Chierici:
M.A.M.O.N. di Alejandro Damiani (Uruguay/Mexico, 5′).

Menzione speciale:
Je ne veux pas mourir di Massimo Loi e Gianluca Mangiasciutti (Italia,7′).

Premio Sound a:
Be My Rebel di Virgil Widrich (Germania, 3′ 45”)

Premio Energee3 ex-aequo:
Cuánto. Más allá del dinero di Kike Maíllo (Spagna, 18′)
e Compatible di Pau Bacardit (Spagna 15′).

Premio USAC:
Magic Alps di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi (Italia, 14’ 45’’).

Menzione speciale:
Irgendwer di Marco Gadge (Germania, 14’ 30’’).

Menzione Speciale dello staff del Reggio Film Festival:
Quick’n’Clean di Maria Neheimer (Germania, 13’).

Giuria internazionale: Sandra Campanini, Cristiano Travaglioli, Mauro Gervasini, Giorgio Scianna, Antonella Arseni

Ospiti: Sandra Campanini, Cristiano Travaglioli, Mauro Gervasini, Giorgio Scianna, Antonella Arseni, Maurizio De Giovanni, Diego De Silva, Alessandro Aronadio, John Rosengrant, Gigi Coello-Bannon, Antonio Rezza, Daniel Cuello, Caterina Palazzi, Sorelle Marinetti, Anna Migotto, Stefania Miretti, Viviano Domenici, Ado Hasanovic, Leonardo Kurtz

Catalogo 2018